Contributo per aziende agricole colpite da eccesso di neve

Contributo per aziende agricole colpite da eccesso di neve

Su disposizione dell’Ispettorato Provinciale dell’Agricoltura di Siracusa,
si rende noto che con Decreto ministeriale 27/04/2015, pubblicato nella G.U.R.I. n. 110 del 14/05/2015, sono stati attivati gli interventi previsti dall’art. 5, commi 3 del Decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102 in favore delle Aziende agricole colpite da ECCESSO DI NEVE.
Gli interventi attivati consistono in contributi in conto capitale, a titolo di indennizzo, dei costi effettivi di ripristino delle strutture aziendali danneggiate (Serre e Tunnel) ai sensi del D. l.vo 102/04, art. 5, comma 3.

La percentuale del contributo sarà determinata, successivamente, in base alle risorse finanziarie che saranno messe a dsposizione dal M.I.P.A.A.F.

Le zone riconosciute colpite dall’evento sono le seguenti: Pachino (intero territorio), Portopalo di Capo Passero (intero territorio), Noto (fogli di mappa: 259, 285, 286, 289, 321, 329, 333, 355, 356, 357, 358, 362, 367, 377, 378, 379, 381, 382, 384, 387, 388, 392, 393, 394, 396, 400, 401, 402, 407, 409, 411, 412, 413, 415, 416, 417, 418, 420, 421, 422, 423, 424, 425, 426).

Le aziende agricole danneggiate, ricadenti nel territorio delimitato, hanno diritto alle provvidenze sopra elencate.
Le domande per l’ottenimento degli aiuti, dovranno essere presentate, a mezzo posta o direttamente all’Ufficio Servizio Agricoltura di Siracusa, entro il termine perentorio di 45 giorni dalla data di pubblicazione del citato Decreto Ministeriale.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione ed i nostri servizi. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi